SPAGHETTI DI SEMOLA DI GRANO DURO AI 3 POMODORI E SPUMA DI RICOTTA DI BUFALA

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
foto ricetta
 Tempo: 45 min.
Difficoltà : Media
Persone : 8
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

INGREDIENTI
500 gr. di spaghetti di semola di grano duro Per il pomodoro semi dry500 gr. di pomodori ciliegina1 spicchio di aglio1 gr. di basilicosale q.b.zucchero q.b.Per il pomodoro infornato500 gr. di pomodori ramati rossi100 gr. di parmigiano
 
50 gr. di pecorino canestrato dop grattugiato10 gr. di basilicoPer il pomodoro sifonato300 gr. di estratto di pomodoro ramato verde300 gr. di ricotta di bufala asciutta100 gr. di olio evo1 arancia grattugiata sale e pepe q.b. Per la rifinitura100 gr. di cipolla di Tropea
Proposta da
ANTONIO SGARRA
PREPARAZIONE
Per i pomodori semi drie
Tagliare i pomodorini a metà, condirli con il resto degli ingredienti e passarli in forno a 100° per 50mn.

Per il pomodoro infornato
Tagliare i pomodori ramati a metà lasciandosene qualcuno da tagliare a cubetti, e metterli in una placca e condirli con una parte del parmigiano, del pecorino, un po’ di aglio tritato, sale e pepe pestato.
Gratinarli in forno pre-riscaldato a 220°per 10 minuti.
 
 Per il pomodoro sifonato
Stemperare la ricotta con l’estratto di pomodoro verde, rettificare di sale, aggiungere una grattugiata di arance; inserire in un sifone con due ricariche e mettere in caldo.
 
Assemblaggio
In una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva rosolare della cipolla di Tropea e il  pomodoro infornato.
Cuocere la pasta in acqua salata, colare al dente e saltarla mantecando con il pomodoro infornato e i pomodori semi drie; sul fondo inserire il pomodoro sifonato.