RISO VENERE E LENTICCHIE CON SEPPIA E ZENZERO

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
foto ricetta
 Tempo: 30 min.
Difficoltà : Bassa
Persone : 4
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

INGREDIENTI
200 gr. di lenticchie lavate e tenute a mollo300 gr. di riso venerebrodo vegetaleconcentrato di pomodoro1 pz carota1 pz di cipolla1 pz di scalogno
 
1 pz indivia1 pz ravanello1 pz zenzero fresco300 gr. di seppiolineprezzemolo frescoolio extra vergine
Proposta da
FELICE SGARRA
PREPARAZIONE
Tagliare le seppioline finemente dopo averle abbattute.
Grattugiare lo zenzero e condire con olio evo e sistemare in frigo.
Lessare il riso venere con il brodo vegetale per 20 minuti circa.
Mantecare il riso con il concentrato di pomodoro e aggiungere zenzero e buccia di limone.
Cuocere le lenticchie (in pignata sarebbe l’ideale) con un soffritto di scalogno, cipolla e carota e coprire con brodo vegetale.
Terminare la cottura a fuoco lento.
Servire con il letto di lenticchie e il riso venere coppato sopra, terminare con le foglie miste di insalata (indivia ravanello prezzemolo), la tagliatella di seppiolina e lo zenzero fresco.