PACCHERO DI GRANO DURO, TRIGLIA E FAVA FRESCA CON FINTO PANE SFRITTO DI ARACHIDI

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
foto ricetta
 Tempo: 45 min.
Difficoltà : Bassa
Persone : 4
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

INGREDIENTI
400 gr. di paccheri400 gr. di filetti di triglia200 gr. di fave fresche sgusciate200 gr. di arachidi salate
 
10 pomodorini (ciliegino o datterino)1 agliobasilicolimone
Proposta da
BEPPE CIAVARELLI
PREPARAZIONE
Mettere a bollire l’acqua per la cottura dei paccheri.

In una padella versare dell’olio e aggiungere un aglio in camicia (si può schiacciare per dar maggior profumo). Quando l’olio è ben caldo aggiungere i pomodorini tagliati a metà. Dopo qualche minuto aggiungere sale e pepe.
Aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta (sarebbe meglio, eventualmente, preparare un fumetto).
Cuocere i paccheri, scolarli al dente e mantecare in padella.
Aggiustare con altro brodo.

Aggiungere la triglia sfilettata, le fave fresche, il basilico e la polvere di arachidi. (Le arachidi vanno tostate precedentemente qualche minuto in padella e successivamente tritate. Meglio nel bimby per evitare che le lame calde facciamo venir fuori l’olio dalle arachidi)

Spruzzare con qualche goccia di limone e impiattare.