TAGLIERINO OLIO EVO E RAGU' DI TRIGLIA

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
foto ricetta
 Tempo: 90 min.
Difficoltà : Media
Persone : 4
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

INGREDIENTI
Per la pasta200 gr. di semola74 gr. di olio evo1 uovoPer il ragù300 gr. di triglia eviscerata e sfilettata200 gr. di pomodori secchi ammollati o sott’olio
 
30 gr. di capperi dissalatiscalognoagliobrodo vegetale1 foglia di alloropepe di mulinellobasilico e menta fresca
Proposta da
FELICE SGARRA
PREPARAZIONE
Per la pasta
Impastare tutti gli ingredienti e lasciare riposare per 30-40 minuti.
Tirare la sfoglia sottile, irrorare con la semola per permettere di arrotolare la pasta senza che si attacchi, tagliare con un trinciante su un tagliere di legno.
 
Per il ragù
Unire in  un recipiente i pomodori secchi e i capperi e frullare con l’olio (eventualmente anche l’olio dei pomodori secchi).
In una padella scottare l’aglio intero lo scalogno a julienne, una volta tostato il tutto sfumare con del brodo vegetale, aggiungere la foglia di alloro, un po’ di polpa di pomodoro e capperi.

Tagliare la triglia a pezzi e miscelare con il resto di pomodoro e capperi e tenere da parte per mantecare la pasta.

Cuocere la pasta in abbondante acqua per pochi minuti, scolare e saltare nel fondo di scalogno, aggiustare di sale e pepe.

Fuori dal fuoco mantecare con il ragù crudo di triglia.

Servire ultimando con delle foglie di basilico fresco e menta.