AGNELLO E GNUMERELLI AL CAMINO

foto ricetta
 Tempo: 45 min.
Difficoltà : Media
Persone : 4
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

INGREDIENTI
500 gr. di polpa di agnellino da latte300 gr. di gnumerelle con capocollo200 gr. di fettine di capocollo stagionato di Martina Franca400 gr. di patate lesseaglio fresco spicchierbe fresche: rosmarino salvia, origano, timo, prezzemolo
 
saleolio evofarina tipo 12 uovapangrattato
Proposta da
FELICE SGARRA
PREPARAZIONE
Per i gnumerelli
In una busta sottovuoto li uniremo con olio evo, prezzemolo, timo e aglio fresco a spicchi, chiudiamo il tutto e mettiamo in immersione in acqua calda a 50/70 °C per circa trenta minuti, in modo da eseguire una sorta di marinatura a caldo che permetta di non sentire una certa callosità delle fibre della carne.


Per la polpa di agnello
Selezioniamo i pezzi medi.
La carne dovrà subire dei passaggi di infarinatura , poi nelle uova e per ultimo nel pan grattato. Ripetiamo lo stesso passaggio per una seconda volta.

In un tegame antiaderente, scottiamo la carne panata di agnello e le gnumerelle con abbondante olio evo ed erbe miste.
Facendo attenzione a non rovinare la panatura, doriamo la carne e la asciughiamo su carta assorbente.
Al momento di servire ultimiamo la cottura della carne in forno con le erbe e le patate a pezzi irregolari.
La patata sarà poi tritata a forchetta come un purè. Aggiustiamo di sale.
Serviamo la carne sul purè e copriamo con le erbe che bruceremo prima di servire in modo da ottenere l’effetto “fumo del camino”.